Giornata mondiale della Consapevolezza dell’Autismo

…di tutti noi, in transito dal mare, origine di vita, al cielo, meta di ogni sogno.
L’opera è di una ex alunna, una donna, una persona che oggi, 2 aprile, tutti ricordano ma che noi abbiamo accolta, ospitata e rispettata per cinque anni. E continuiamo a farlo esponendo in presidenza questo suo quadro.
Non facciamo l’errore di definirlo “profetico”. Troppe le “profezie” in forma di filmati, poesie, brani da cui siamo stati inondati in questi giorni in rete. E’ l’idiozia inguaribile del mondo.
A noi l’opera appare bella in sé. Senza altre implicazioni. Anzi ci sembra che non le manchi proprio nulla. Il mare in tempesta. Un’unica barca densa di gente e colori. Una moltitudine di teste. Un cerchio di stelle che potrebbe essere una corona, un sole nuovo, un bersaglio nel cielo. Persino il simbolo di un’unione di popoli.WhatsApp Image 2020 04 01 at 23.56.113A639576 A1BE 41D2 93CD EEE1DA8C0D15WhatsApp Image 2020 04 01 at 23.56.10

Documenti

Circolari, notizie, eventi correlati